Finale da Istanbul 

 
Il soggiorno inaspettato da Tomaso e Sevi di cinque giorni ad Istanbul ci ha ripulito (anche nel vero senso della parola) dal vagabondare continuo di un mese e ci ha fatto vivere la Istanbul-da-bere e il relax del piacere di stare in casa quando fuori piove prima di tornare a fare i viaggiatori a budget ristretto. Con loro siamo stati in un ristorante tipico innaffiando la cena con il raki, abbiamo fatto una spaghettata bevendo vino italiano e un salto al 360° a bere cocktail.

 

360°
  

Vista dal 360°
L’assaggio dei pickles
L’ostello dove avremmo dovuto fermarci per un paio di notti è invece rimasta la nostra base per tutta la settimana. Giorno dopo giorno abbiamo creato una routine, abbiamo fatto un po’ i turisti e visitato la Basilica Cisterna e moschee a Sultanhamet, abbiamo preso un battello a caso e scoperto un ottimo ristorantino di pesce a Kadikoi, siamo finiti in un mercato di piccioni e ci siamo rivisti con il nostro host di Edirne (Ertunç) che ci ha portato a bere tè e fumare narghilè in un bar all’interno di un palazzo fatiscente nei pressi di Taksim. 
  
La vista dalla terrazza dell’ostello Rout 39
 
Valutazione del piccione
  

Venditore ambulante di simit (bagel al sesamo)
Spremuta fresca di arancia 1tl

L’interno dell’ Hagia Sofia

Moschea Blu
   
Basilica cisterna
  

Un mosaico bizantino della Chiesa di Chora
A lasciarci un bel ricordo di questa metropoli è stata anche la nostra ultima giornata dal clima finalmente primaverile terminata con cena ottomana con il nostro amico Leo. 
 
Lungo il Corno d’Oro
  

Il mitico Ertunç
  

Una risposta a "Finale da Istanbul "

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...